GIURISPRUDENZA

Laurea magistrale ciclo unico 5 anni

Classe: LMG/01 - Classe delle lauree magistrali in giurisprudenza

Durata: 5 anni

Sede: Treviso

Lingua: Italiano

Accesso libero con prova

Posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero: 12

di cui studenti cinesi: 2

DownloadAvviso di ammissione

DownloadProspetto Tasse

Il corso in breve

Caratteristiche e finalita'
Il Corso intende formare figure professioniste del diritto in grado, gia' alla conclusione degli studi, di inquadrare, affrontare e risolvere con capacita' operative concrete problemi giuridici attinenti al campo della attivita' d'impresa, della contrattualistica, del commercio internazionale, della finanza, della produzione agroalimentare, della mediazione, della risoluzione alternativa delle controversie, confermando altresi' la possibilita' di inserirsi, con una formazione piu' attenta alla concretezza delle necessita' e dei tempi della modernita', nel solco piu' tradizionale delle attivita' professionali giuridiche.
L'offerta didattica si caratterizza innovativamente sia nei contenuti che nelle modalita' d'insegnamento. Con lezioni ed esami multidisciplinari, i contenuti integrano ambiti giuridici diversi mentre l'apporto di differenti punti di vista consente, a chi studia, di avere un quadro organico e multidimensionale della materia.
Nell'insegnamento di tutte le materie sono presenti una prospettiva comparatistica e la valutazione delle connesse problematiche transnazionali.
Nuove sono anche le modalita' dell'insegnamento sempre piu' orientato al coinvolgimento attivo, anche attraverso esercitazioni e discussione di casi.
Per chi studia, inoltre, e' previsto il costante accompagnamento nella preparazione degli esami, mediante l'assistenza di tutors che orientino e controllino il progredire dello studio.
Un ruolo decisivo nella formazione di studentesse e studenti e' svolto dalle esperienze di stage, dai soggiorni di studio all'estero, dalle summer e winter school realizzate in partnership con atenei stranieri.

Ambiti occupazionali
Il titolo di laurea consente di accedere alle professioni di avvocato, notaio, magistrato. Chi consegue il titolo in Giurisprudenza puo' diventare esperto legale nel settore pubblico e privato. La caratterizzazione innovativa del percorso didattico puo', a sua volta, offrire importanti opportunita' verso le nuove realta' professionali richieste nel mercato del lavoro.

Visualizza il calendario delle lezioni

Visualizza il calendario degli appelli

Presidente del corso di studio: PAOLO MORO

  • Bruno BAREL
  • Lorenza BULLO
  • Elena BUOSO
  • Chiara CACCIAVILLANI
  • Rocco ALAGNA
  • Alessandro CALEGARI
  • Andrea GATTINI
  • Enrico MINNEI
  • Paolo MORO
  • Marcella NEGRI
  • Pier Paolo PAULESU
  • Stefano SOLARI
  • Marco SPERANZIN
  • Raffaele VOLANTE
  • Angelo ZAMBUSI
  • Marco SPERANZIN
  • Riccardo MAZZARIOL
  • Matteo CEOLIN
  • Enrico MINNEI
  • Angelo ZAMBUSI
  • Raffaele VOLANTE
  • Stefano SOLARI
  • Roberto Giampiero Francesco SCEVOLA
  • Carola PAGLIARIN
  • Paolo MORO
  • Riccardo BORSARI
  • Francesca BENATTI
  • Giacomo GALLO
  • Riccardo PASQUALIN
  • Giorgia ROZZINO
  • Giulia STEVANATO

Scheda completa del corso